Votazioni
In evidenza/Non in evidenza
Gestita/Non Gestita
SULLE-ORME-DELLE-CONFRATERNITE.jpg
Piazza Casa Pia, Messina, ME, Italia

Itinerario alla scoperta delle più antiche aggregazioni laicali della città attraverso la conoscenza di alcune delle loro prestigiose sedi. Un tempo ogni ceto sociale e ogni categoria professionale aveva una propria confraternita e ancora oggi, nonostante i varie eventi drammatici che hanno sconvolto il volto del centro storico, molte di queste sono attive e custodiscono singolari chiese. Ogni confraternita è custode di tradizioni secolari, vestono tipici abiti cerimoniali e svolgono ancora oggi importanti opere caritative Si avrà modo di conoscere le vicende e i tesori di alcune di esse come la confraternita dei marinai, dei falegnami, dei catalani e tante altre. Con l’associazione Aura.

MESSINA-DOPO-IL-TERREMOTO.jpg
Piazza dell' Unità d' Italia, Messina, ME, Italia

Messina è una città unica grazie anche a un patrimonio importante di edifici eclettici e Liberty costruiti dopo il terremoto del 1908. La città ha perduto gli edifici medievali, rinascimentali e barocchi ma i numerosi architetti operanti tra gli anni ’20 e ’40 del secolo scorso hanno voluto ricreare atmosfere perdute grazie a fantasmagorie architetture. Con l’associazione Aura.

GLI-ANTICHI-LUOGHI-DELLA-CIVITAS.jpg
Viale Boccetta, Messina, ME, Italia

Passeggiata per centro storico messinese alla scoperta dell’antica toponomastica cittadina. Molti monumenti non esistono più, con importanti opere d’arte che hanno fatto la storia della città, ma grazie anche ai nomi delle vie e delle piazze della nuova Messina sarà facile rievocare e ricordare i fasti del passato. Un itinerario alla scoperta della grande Messina distrutta nel terremoto del 1908 ma ancora viva nel ricordo. Partenza dal palacultura di viale Boccetta e conclusione a piazza Seguenza, fronte Villa Mazzini. Con l’associazione Aura.

SULLE-ORME-DI-MARIA.jpg
Viale Boccetta, Messina, ME, Italia

Messina, città mariana per eccellenza, offre una miriade di titoli legati a Maria, madre di Cristo. Tante le chiese a lei dedicate e opere d’arte d’eccezione, che ci tramandano la devozione del popolo. Messina è la città prescelta da Maria fin dal 42 dopo Cristo, quando giunse una lettera di benedizione rivolta all’intera comunità. Da allora tutto cambiò. Ecco quindi un itinerario mariano alla scoperta delle antiche devozioni messinesi e dei più importanti luoghi di culto della città. Con l’associazione Aura.

8-ritratto-duomo-antonello-da-messina-cefalc3b9.jpg
Piazza Unione europea messina

Un itinerario che ripercorre la celebre mostra del 1953 e gli altri omaggi espositivi tributati dalla città all’artista e la sua fortuna nella storia della critica d’arte. Con l’associazione Percorrere Antonello.

Antonello-da-Messina-Annunciata-Palermo-2-1024x768.jpg
Piazza Domenico Crisafulli, Messina, ME, Italia

Un itinerario che si propone di indagare i luoghi del francescanesimo passionario e i legami tra Antonello e la santa Eustochia Calafato. Con l’associazione Percorrere Antonello.

Mostro 6 risultati

Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend