Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

56 Via Vittorio Emanuele II

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Abstract


Il gioiello settecentesco ricco di affreschi e sculture

Correva l’anno 1654 e il giureconsulto Mario Cutelli, conte di Villa Rosata e signore dell’Alminusa, decideva di fare testamento. Davanti al notaio stabiliva che, se la linea maschile dei suoi successori si fosse estinta, una parte del suo patrimonio sarebbe stata devoluta alla fondazione di un “Collegio di uomini nobili”, per educare e formare una classe dirigente virtuosa e laica. In realtà la dinastia dei Cutelli non si estinse, ma il Collegio nacque ugualmente fra tante controversie. Il risultato fu un autentico gioiello settecentesco, firmato dall’abate Giovan Battista Vaccarini, che all’edificio seppe conferire eleganza e armonia nelle forme, a cominciare dalla bella corte circolare. Occhio all’Aula Magna superbamente affrescata dai maggiori artisti dell’epoca.

COMING SOON

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend