Informazioni utili


Data

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

1 Piazza San Antonino

Durata

I am service box text. Click edit button to change this text.

Contributo

I am service box ttton to change this text.

Ottieni coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Dove nel 1600 i monaci “fabbricavano” il pane

Una degustazione di olio extravergine di oliva Planeta dove per secoli si è fatto il pane. L’ex convento secentesco di Sant’Antonio da Padova (Sant’Antonino nell’accezione consueta), a pochi passi dalla stazione centrale, all’imbocco di corso Tukory, custodisce quattro secoli di storia. Conserva ancora gli ambienti e i macchinari artigianali utilizzati per impastare la farina e preparare il pane, oggi reperti di archeologia industriale. La perla è il gigantesco mulino in legno massiccio. Il convento, progettato da Mariano Smiriglio e realizzato nel 1630, dopo due secoli, a seguito della soppressione degli ordini religiosi nel 1866, fu trasformato dall’esercito in “caserma della sussistenza” per produrre pane. Acquisito dall’Università di Palermo nel 2004, l’edificio è stato recuperato, restaurato e inaugurato nel 2012. Prima la visita guidata condotta da Paolo Inglese, docente di Coltivazioni arboree all’Università di Palermo e direttore del Sistema museale d’Ateneo, poi la degustazione guidata da un esperto.

Guided tour and Planeta wine tasting Friday 19 October at 7 pm.
Please book on http://www.leviedeitesori.com.
Contribution: 7 euros

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend