Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

59 Via Maqueda

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Abstract


Qui i duchi di Montalto si ritirarono a vita monastica

Questa bella chiesa è tutta da scoprire, stretta e compressa dall’ex monastero carmelitano. Sulla facciata a conci squadrati spicca lo stemma dei Moncada. In origine, l’edificio era soltanto una cappella attigua al convento realizzato nel 1627, in vista del ritiro del duca di Montalto, Antonio Aragona Moncada, e della moglie Juana de La Cerda, entrambi colti da vocazione monastica. L’interno, in stile marcatamente barocco, risplende di affreschi e stucchi. Nel presbiterio, il gruppo di “Angeli ed Eterno Padre” è attribuito a Giacomo Serpotta. Le altre opere furono scolpite dal fratello Giuseppe e dal figlio Procopio. I dipinti, di grande effetto cromatico, sono stati attribuiti da alcuni studiosi ad Antonio Grano; da altri, invece, a Filippo Tancredi. Quelli del sottocoro sono del famoso fiammingo Borremans.

COMING SOON

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend