Abstract


Il Pantheon degli illustri siciliani

Innalzata in epoca normanna sui terreni donati dalla famiglia Mastrangelo ai padri domenicani, la chiesa di San Domenico oggi è una sorta di maestoso mausoleo all’interno del quale sono custodite le sepolture dei più grandi personaggi della Sicilia. Dalle poetesse Lauretta Li Greci e Giuseppina Turrisi Colonna fino a Giovanni Falcone, la storia si racconta di cappella in cappella attraverso altari, sepolture e lapidi commemorative per lo più di scuola gaginiana. L’attuale configurazione barocca risale al 1640, elaborata dall’architetto Andrea Cirrincione, che per il nuovo progetto sceglie tuttavia uno stile sobrio e austero.

 

COMING SOON

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend