Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

Piazza San Giorgio dei Genovesi

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Coupon 10 Ingressi

Coupon 4
Ingressi

Coupon 1
Ingresso

Coupon 10 Ingressi

Coupon 4 Ingressi

Coupon 1 Ingresso

Abstract


Il tempio grandioso dei mercanti liguri

Quasi fiera nel suo isolamento rispetto al centro storico, San Giorgio dei Genovesi fu edificata nel quartiere musulmano degli Schiavoni, tra il 1576 e il 1591, su progetto dell’architetto piemontese Giorgio Di Faccio. Venne finanziata dalla ricca e influente comunità di mercanti genovesi che nel XVI secolo, insediatasi nella Conca d’oro, volle celebrare prestigio e status economico, realizzando un proprio luogo di culto e di sepoltura per i genovesi più insigni. La chiesa è uno dei maggiori esempi di architettura rinascimentale a Palermo. L’interno, diviso in tre navate con cappelle laterali, è abbellito con dipinti, tra i quali “San Giorgio e il drago” di autore anonimo. In fondo alla navata destra, a terra, la tomba della pittrice cremonese Sophonisba Anguissola, lodata perfino da Michelangelo, sposata in seconde nozze con un ligure

COMING SOON

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend