Abstract


Mosaici e pavimenti, una perla bizantina

Tra i monumenti dello strato arabo-normanno, Santa Maria dell’Ammiraglio (del 1140) rappresenta il livello più bizantino, con elementi di chiara derivazione islamica. La pregevole pavimentazione marmorea in opus sectile, ben conservata, rispecchia fedelmente modelli bizantini. L’interno della chiesa antica è decorato con eccellenti mosaici eseguiti tra il 1143 e il 1148: uno dei migliori esempi di mosaico bizantino della dinastia comnena (1081-1185), durante la quale l’impero attraversò una fase di grande ripresa economica e politica. La porta lignea costituisce, invece, un’eccezionale opera d’intaglio islamico.

 

COMING SOON

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend