Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

Via Vittorio Emanuele 257

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Coupon 10 Ingressi

Coupon 4
Ingressi

Coupon 1
Ingresso

Coupon 10 Ingressi

Coupon 4 Ingressi

Coupon 1 Ingresso

Abstract


La tomba di Giacomo Serpotta e il mistero dei Beati Paoli

Splendido gioiello del barocco palermitano, la chiesa fu edificata nel 1633 per volere della confraternita dei Miseremini, su progetto di Mariano Smiriglio. Nel cantiere vi lavorarono i migliori architetti, scultori, pittori, marmorari e scalpellini del tempo. Ecco perché questo luogo è un vero e proprio scrigno d’arte. Il prospetto, in marmo, è caratterizzato da vigorosi effetti di chiaroscuro. All’interno, le volte affrescate da Vito D’Anna, gli stucchi del grande Giacomo Serpotta, i medaglioni con le figure degli apostoli eseguiti da Bartolomeo Sanseverino nel 1739. E nelle cappelle altre opere di pregio. La sottostante cripta custodisce le reliquie di Serpotta, che in questa chiesa, per sua espressa volontà, fu sepolto nel 1732. Ma il luogo è pure di forte suggestione per il mistero dei Beati Paoli. Qui, infatti, secondo la tradizione popolare e letteraria, si incontravano segretamente gli incappucciati.

 

COMING SOON

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend