Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

43/1 Via Nazionale

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Abstract


L’antica sede dell’Opera Pia con il tesoro conteso

La storia dei questo magnifico esempio di architettura civile della metà dell’Ottocento è strettamente legata a quella di un celebre sciclitano vissuto nella seconda metà del XVI secolo, Pietro di Lorenzo detto Busacca. L’edificio, infatti, fu costruito al centro della città per dare una sede alla potente Opera Pia che gestiva l’eredità di Busacca, con la quale si finanziarono opere umanitarie per oltre tre secoli. Le due imponenti facciate, con il caratteristico orologio e i preziosi affreschi del salone eseguiti da Gregorio Scalia nel 1887, danno un’idea del peso esercitato dall’ “oro di Busacca” nella comunità sciclitana, che cercò sempre, in modo diretto o indiretto, di beneficiarne, qualche volta anche con liti furibonde, la cui memoria è custodita nell’archivio che ancor oggi si conserva nelle sale del Palazzo.

COMING SOON

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend