Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

17 Via Comunale Zafferia

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Abstract


La dimora del cugino di Tomasi di Lampedusa

Non ha nulla da invidiare a tante ville storiche siciliane. Venne costruita alla fine del Settecento su un preesistente edificio medievale. Filippo Cianciafara, raffinato fotografo e incisore, nacque e visse tra queste mura e in questi giardini, tra puttini, fontane, pergolati, un delizioso tempietto. Condivideva l’amore per l’arte e la natura con i suoi celebri cugini, Giuseppe Tomasi di Lampedusa e Lucio Piccolo. La Villa è uno dei pochi esempi architettonici del XVIII secolo che si presenta pressoché intatto, nonostante calamità naturali e varie vicissitudini. Originariamente, qui si svolgevano soprattutto attività agricole, come suggerisce la distribuzione degli spazi esterni: l’edificio padronale circondato dalle case coloniche, il lavatoio, il palmento, il magazzino per il vino, il frantoio, il forno, la cappella. Defilati, nei pressi dell’orto, la stalla e il fienile. Dentro, preziosi arredi, confluiti dal palazzo dei Principi Filangeri Tasca di Cutò e da Casa Mallandrino, tra i quali una tavola di Antonello de Saliba. Immergiamoci in questa atmosfera d’altri tempi.

Scopri Villa Cianciafara attraverso le visite con degustazione
  Prenota  

COMING SOON

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend