Informazioni Utili


Apertura

Informazione presto disponibile

Indirizzo

191 Via Conte Agostino Pepoli

Biglietto

Informazione presto disponibile

Accessibilità

Informazione presto disponibile

Note

Informazione presto disponibile

Abstract


La statua della Madonna  e la leggenda del cavaliere templare

La storia più antica di Trapani passa proprio da questo santuario, formato dalla chiesa e dal convento. È un edificio del XIV secolo in cui lo splendido rosone che sovrasta la facciata gotica, anche da solo, merita la visita. All’interno varie cappelle decorate, come quella che conserva la statua d’argento di Sant’Alberto, patrono della città; altre due sono dedicate rispettivamente ai pescatori e ai marinai, devoti da sempre alla Madonna di Trapani. Proprio a lei, infatti, è dedicata la cappella dietro l’altare maggiore, dove troneggia la sua trecentesca statua in marmo scolpita da Nino Pisano che – come leggenda vuole – fu donata alla città da un certo Guerreggio, cavaliere templare di ritorno dalla Siria, costretto ad approdare in Sicilia con la sua nave a causa di una tempesta.

COMING SOON

Mappa


Santuario-di-SS.jpg 6 mesi fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Santuario-di-SS.-Maria-Annunziata-1.jpg 6 mesi fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 2 risultati
Museo-Pepoli-1.jpg
Via Conte Agostino Pepoli, 180, Trapani, TP, Italia 0 km
Tra i presepi e i gioielli dei “mastri curaddari” All’interno del complesso dell’Annunziata, lì d...
Mostro 1 risultato

Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend