Trapani



Una falce scivolata a Cerere durante la sua corsa in giro per il mondo, in sella a un carro trainato da serpi alate. La stessa falce che, giunta in mare, si fa dolce lingua di terra ricurva e sulla quale sorge, in tutta la sua poetica bellezza, l’antica Trapani, Drepanon – appunto – “falce” in greco antico. Di chiunque sia stato il gesto sbadato, secondo la tradizione mitologica, di certo chi arriva a Trapani avverte l’amore tra cielo e mare che si riflette in ogni angolo. La città del sale, di mura e bastioni, di cupole, mulini e torri che – dalla base del Monte Erice – si estende fino alle acque cristalline del Tirreno e del Mediterraneo. Con la prima edizione de Le Vie dei Tesori a Trapani diciannove tesori da vivere. Passeggiando. Ma pure andando in barca, fino all’antica Torre della Colombaia.

dal 14 al 30 settembre 2018
Scarica il programma del Festival

Trapani

Una falce scivolata a Cerere durante la sua corsa in giro per il mondo, in sella a un carro trainato da serpi alate. La stessa falce che, giunta in mare, si fa dolce lingua di terra ricurva e sulla quale sorge, in tutta la sua poetica bellezza, l’antica Trapani, Drepanon – appunto – “falce” in greco antico. Di chiunque sia stato il gesto sbadato, secondo la tradizione mitologica, di certo chi arriva a Trapani avverte l’amore tra cielo e mare che si riflette in ogni angolo. La città del sale, di mura e bastioni, di cupole, mulini e torri che – dalla base del Monte Erice – si estende fino alle acque cristalline del Tirreno e del Mediterraneo. Con la prima edizione de Le Vie dei Tesori a Trapani diciannove tesori da vivere. Passeggiando. Ma pure andando in barca, fino all’antica Torre della Colombaia.

dal 14 al 30 settembre 2018
Scarica il programma del Festival

Luoghi

Visite guidate
in 18 siti 
della città

Luoghi su prenotazione

Una visita alla Torre della Colombaia,
con il trasbordo in barca

Passeggiate

Un tour urbano
alla scoperta della città

Visite con degustazione

Un viaggio in Sicilia, da ovest a est,
attraverso i vini e gli oli di Planeta.

Tutti i coupon


edizione 2018

OTTIENI I COUPON

I luoghi, le passeggiate, i luoghi su prenotazione e le visite con degustazione del Festival 2018

Partner


Partner


Come partecipare


Un Festival della città, che al contrario degli altri Festival italiani e internazionali dedicati a temi specifici (matematica, mente, letteratura), è un Festival strettamente connesso alla scoperta e alla narrazione dei suoi spazi. E che così incrocia arte, fotografia, musica. Una rete di luoghi nuova e suggestiva, ordita per raccontare il territorio in un modo che vi sorprenderà.

Per la maggior parte dei luoghi non occorre prenotare. Basta acquisire il coupon e presentarsi all’ingresso dei luoghi.

Un coupon da 10 euro è valido per 10 visite a scelta tra i luoghi del circuito.
Un coupon da 5 euro è valido per 4 visite a scelta tra i luoghi del circuito.
Un coupon da 2 euro è valido per un singolo ingresso a scelta tra i luoghi del circuito.

Il coupon da 10 o 4 visite non è personale. È possibile anche stamparlo in più copie, in modo che possa essere utilizzato contemporaneamente da più persone in diversi luoghi, fino a esaurimento del suo valore.

Le passeggiate sono a numero chiuso. Per partecipare è quindi necessaria la prenotazione qui. Basta scegliere la propria passeggiata, prenotare e pagare il contributo di 5 euro. L’organizzazione invierà un coupon via mail. Il coupon, dotato di QR code, dovrà essere stampato (o mostrato attraverso un dispositivo elettronico) ai volontari dell’organizzazione presenti sul luogo di raduno

I coupon non saranno rimborsati in caso di condizioni meteorologiche avverse o di impraticabilità dei luoghi per cause di forza maggiore. I coupon non utilizzati o parzialmente utilizzati non saranno rimborsati.

Richiedi informazioni


Come partecipare


Un Festival della città, che al contrario degli altri Festival italiani e internazionali dedicati a temi specifici (matematica, mente, letteratura), è un Festival strettamente connesso alla scoperta e alla narrazione dei suoi spazi. E che così incrocia arte, fotografia, musica. Una rete di luoghi nuova e suggestiva, ordita per raccontare il territorio in un modo che vi sorprenderà.

Per la maggior parte dei luoghi non occorre prenotare. Basta acquisire il coupon e presentarsi all’ingresso dei luoghi.Un coupon da 10 euro è valido per 10 visite a scelta tra i luoghi del circuito.
Un coupon da 5 euro è valido per 4 visite a scelta tra i luoghi del circuito.
Un coupon da 2 euro è valido per un singolo ingresso a scelta tra i luoghi del circuito.

Il coupon da 10 o 4 visite non è personale. È possibile anche stamparlo in più copie, in modo che possa essere utilizzato contemporaneamente da più persone in diversi luoghi, fino a esaurimento del suo valore.

Le passeggiate sono a numero chiuso. Per partecipare è quindi necessaria la prenotazione qui. Basta scegliere la propria passeggiata, prenotare e pagare il contributo di 5 euro. L’organizzazione invierà un coupon via mail. Il coupon, dotato di QR code, dovrà essere stampato (o mostrato attraverso un dispositivo elettronico) ai volontari dell’organizzazione presenti sul luogo di raduno

I coupon non saranno rimborsati in caso di condizioni meteorologiche avverse o di impraticabilità dei luoghi per cause di forza maggiore. I coupon non utilizzati o parzialmente utilizzati non saranno rimborsati.

Richiedi informazioni


Editor Picks

Le Vie dei Tesori

Send this to a friend