Votazioni
In evidenza/Non in evidenza
Gestita/Non Gestita
SAN-MAURO-Gole-di-Tiberio.jpg
SP60, 90010 San Mauro Castelverde PA, Italia

Tra rapaci e pareti scoscese alla ricerca del tesoro dei briganti

Gli uccelli qui depongono ancora le uova indisturbati, e si scoprono per caso fossili di 120 milioni di anni: le Gole di Tiberio saranno difficili da dimenticare. Una volta arrivati qui – scendendo una scalinata di 400 gradini – ci si perderà nel Geopark riconosciuto dall’Unesco, seguendo un percorso di circa 400 metri, tra pareti di roccia che risalgono al Triassico superiore, scavate dal fiume Pollina. L’escursione di Madonie Outdoor Asd, dura circa 2 ore, e prevede la traversata in gommone del geosito e una passeggiata lungo il fiume Pollina fino ai laghetti dove è possibile anche fare il bagno. Vi indicheranno anche un masso al centro del percorso, un tempo passaggio segreto di briganti e ricercati che abitavano le numerose grotte della zona: anzi leggenda vuole che in una delle grotte (inaccessibile e lontana) sia stato nascosto un tesoro accumulato da rapine e sequestri di nobili e i baroni. Il tesoro è però sotto l’incantesimo della “truatura”, cioè richiede la morte di un uomo in cambio della sua fortuna … Nel frattempo meglio godersi questo sito straordinario e fuori dal tempo.

COME RAGGIUNGERE LE GOLE: uscita A 20 Castelbuono (Pa) o Tusa (Me), seguire direzione per Finale di Pollina in entrambi i casi; superato il paese (per chi arriva da Castelbuono) o prima del paese (per chi arriva da Tusa) immettersi sulla SP 52 per San Mauro Castelverde (Pa), a 8 km (bivio Borrello) a destra e proseguire sulla SP 60 per 1,5 km fino al bivio Tiberio, qui sempre a destra percorrere la stradina (prima asfaltata e poi sterrata) per circa 1 km fino all’inizio del sentiero (individuabile grazie alla presenza di capannine segnaletiche) . La scalinata di 400 gradini porta direttamente alle Gole. Per evitare la scalinata lasciare la macchina presso l’area attrezzata La Rocca e percorrere il sentiero all’interno dell’area molto più agevole o in alternativa utilizzare il servizio navetta sia in discesa che in salita.

San-Mauro-zipline-2.jpg
Cortile S. Giacomo, 10, 90010 San Mauro Castelverde PA, Italia

Sulla carrucola a cento all’ora sospesi nel vuoto

Volare a cento chilometri orari tra le valli delle Madonie. Un minuto e mezzo di pura adrenalina sospesi nel vuoto a trecento metri d’altezza. Sono emozioni forti quelle che promette la prima zipline siciliana, un cavo lungo 1650 metri che fa di San Mauro Castelverde il borgo delle esperienze estreme. Si spicca il volo da una postazione installata vicino all’ex convento dei Benedettini per “atterrare” lungo la strada provinciale che dal centro abitato conduce alla frazione di Borrello. Si è appesi a una teleferica d’acciaio alla quale ci si aggancia su una carrucola fornita di un dispositivo frenante magnetico. Si possono scegliere tre modalità di volo: quella classica a pancia in giù, quella da seduti, aggrappati alla carrucola e, infine, un sistema dedicato ai disabili.

Età minima 12 anni, peso minimo kg 40, peso massimo kg 120. In coppia peso massimo 140

Mostro 2 risultati

Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend