Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

26 Via Dante Alighieri

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Il dolce arabo da preparare a “occhio”

Arrivò con gli arabi ma poi divenne uno dei segreti meglio custoditi dalle donne di Naro. Il latte fritto (u’latti frittu) si fa con poco, è un dolce povero, ma già dal profumo che sprigiona – cannella e tanto limone – fa innamorare immediatamente, una passione di cui poi non si riuscirà a fare a meno. Durante il laboratorio, verrà spiegata la preparazione e alla fine si potranno assaggiare questi dolci meravigliosi, preparati durante il periodo di Carnevale. Le donne che lo prepareranno vi bisbiglieranno subito un segreto nell’orecchio: il latte fritto non possiede dosi precise ma ognuno lo prepara “ad occhio”, mettendo il latte sul fuoco con dentro due cucchiai di zucchero, cannella e buccia di limone grattugiato. Quando comincia a bollire, si aggiunge la farina piano piano mescolando con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto denso da spianare e lasciar raffreddare. Si stende con un mattarello, si taglia a rombi e si frigge…lo preparerete con le nonnine dell’Auser.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend