Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

33 Via Archimede

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Un’aula scolastica di fine ‘800 come nelle pagine del libro Cuore

Sembra di entrare nelle pagine del libro Cuore quando si varca la soglia di quest’edificio scolastico costruito nel 1886 (proprio l’anno in cui De Amicis pubblica Cuore) in stile eclettico e in mattoni locali. Chiamato “casamento scolastico”, per cento anni è stata la sede delle elementari, vivendo le trasformazioni della società contadina, la fine della monarchia, l’avvento della Repubblica. Tante maestrine dalla penna rossa e tanti Garrone e Franti sono passati da questo edificio dove è stata ricostruita nei più piccoli dettagli, un’aula scolastica di fine Ottocento. I visitatori riceveranno nell’occasione la riproduzione fedele di una pagella monarchica con il loro nome, e sarà addirittura teatralizzata la consegna della pagella con tanto di interrogazioni. Accanto all’aula, sono state ricostruite fedelmente alcune botteghe artigiane come il barbiere, il calzolaio e il falegname. L’esperienza si svolge proprio nel museo etnografico Salvatore Lo Re, tra le ricostruzioni degli ambienti: qui sono esposti oggetti della civiltà contadina, di artigianato e una collezione di belle terracotte dello scultore Giovanni Criscione. All’esterno la bella scalinata utilizzata oggi per eventi musicali e teatrali. Nei pressi della scuola si trova l’ex mattatoio comunale, originariamente caserma della gendarmeria borbonica. 

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend