Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

15 Piazza Santa Maria di Gesù

Durata visita

-

Accessibilità

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


Dalla Madonna del Gagini alle maioliche di Naso

La facciata semplice di questa chiesa rinascimentale nasconde alcuni tesori. Si giunge al lato nord e attraverso uno splendido portale in pietra arenaria scolpita, dove vanno osservati con attenzione i capitelli, si entra nell’interno della chiesa a una navata. In fondo, il monumentale altare maggiore, in legno dorato, ospita una preziosa statua di Giuseppe Gagini, nipote di Antonello: una Madonna col bambino di marmo finissimo. Firmata in una iscrizione: Is Joseph Gagini fecit 78. In cui 78 significa 1578, l’anno in cui fu realizzata. Sul basamento della statua, bassorilievi con episodi tratti dalla Bibbia. Una chiesa preziosa per chi voglia studiare le eccellenze di questa zona del Messinese. Per esempio,esplorando le cappelle laterali dove troviamo le due vare di legno del Settecento con colonne tortili opera dell’artigiano locale Filadelfio Allò. Una contiene la stata lignea della Madonna del Cardellino. Oppure si possono ammirare le splendide maioliche del pavimento che provengono da officine di Naso. Sulle tegole rosse attorno, svetta il campanile, con la torre quadrangolare merlata, sormontata da un pinnacolo a forma di cono ricoperto di mattoni in ceramica di vari colori.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend