Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

16 Via Carmine

Durata visita

-

Accessibilità

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


Il convento  dove si studiavano le arti e oggi lavorano gli artigiani

Per via del Carmine si scende al cinquecentesco convento dei Carmelitani Calzati. Chi affronta questo suggestivo viaggio non può mancare di visitare il chiostro, che dà al visitatore l’impressione di un antico tempio greco esastilo periptero. Le colonne monolitiche, costruite in pietre da taglio, offrono un tripudio di spunti decorativi e la patina del tempo lascia emergere il fervore del luogo. Insediatisi nel 1572, i Carmelitani Calzati furono attivi fino alla confisca dei beni ecclesiastici del 1866. Il convento fu sede di una famosa una scuola di pittura e di scultura: furono gli accoliti a realizzare le pale degli altari della Chiesa di San Benedetto e della Madonna del Carmine. Attualmente, il piano terra del convento ospita laboratori e mostre artigianali permanenti sull’antico lavoro della tessitura, spiegato ai visitatori con l’uso di un telaio originale: fibre naturali come il lino, la canapa, il cotone, la lana di pecora e di alpaca danno origine a lavori dal sapore antico come quelli realizzati dalle nostre nonne. Stagnini, pirografi, cestai lasciano rivivere le antiche tradizioni rurali.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend