Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

26 Via Maiorana A.

Durata visita

-

Accessibilità

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


La madonna in alabastro e san Filippo sull’altare

Dopo un lungo periodo di degrado la chiesa ha riaperto i battenti dieci anni fa. Fu costruita a partire dal 1500 per essere ristrutturata secondo i canoni dello stile neoclassico nel 1852. E’divisa in tre ordini, chiusa in alto da una torretta a velacon tre campane. Sull’altare maggiore via è la statua in legno intagliato e colorato di San Filippo risalente al 1547 collocata in un fercolo con cupola.La cappella del Rosario è stata trasportata nella ristrutturazione del 1852 nella sacrestia, dove attualmente è visibile. Risale agli inizi del 1600 ed è opera di un gaginiano, quel Nicolò da Mineo che morì durante i lavori il 21 dicembre 1625, come ricorda una lapide posta accanto all’opera.Un arco in pietra tenera di notevole effetto estetico, sorretto da due colonne corinzie elevate su due plinti contengono la statua della Madonna del Rosario in alabastro (secolo XVII.)

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend