Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

30A Via Umberto I

Durata visita

-

Accessibilità

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


La bella vista da Portaterra e la ricca confraternita

Sorge su un terrazzamento naturale a poca distanza dai resti delle mura esterne del borgo medievale e alle vecchie carceri, nel rione Portaterra. Nelle belle giornate, la vista sulla valle fino a Milazzo e alle isole Eolie è stupenda. La chiesa ricorda l’epoca controriformistica delle Confraternite, baluardo cattolico contro i protestanti. E infatti la ricca Congrega intitolata a Gesù e Maria raggruppava le più ricche famiglie di Monforte, tra cui quella del principe Moncada, che con lasciti e donazioni contribuirono a dotarla di un grande patrimonio. Tra il 1622 e il 1629 la Confraternita costruì la chiesa e commissionò tre opere al pittore Gaspare Camarda di Barcellona (la Santa Caterina da Siena è stata rubata oltre quarant’anni anni fa e mai più ritrovata) di cui restano“Il trionfo della Croce con Gesù e Maria” e una Santa Chiara d’Assisi in preziose cornici originali seicentesche. Nel paesaggio agreste del Trionfo c’è una chiesa che alcuni identificano con la Matrice di Monforte, quando era dotata di cupola. Tra le altre opere contenute nella Chiesa un Cristo alla colonna di fine Seicento in legno policromo e una statuetta di marmo con Maria Assunta proveniente dalla chiesa del Rosario non più esistente.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend