Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

Casa Vinicola Morreale Contrada Ramalia, 92026 Favara AG

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Il Grillo e il vino dei cloni
CASA VINICOLA MORREALE
È stupefacente immaginare di realizzare oggi vini da cloni antichissimi. Ma è possibile. E per chi ne vuole una riprova basterà andare a visitare la casa vinicola Morreale, nell’Agrigentino. Peraltro si trova in un territorio molto generoso fra fascia costiera e fascia marinara, laddove le escursioni termiche sono associate a una ottima ventilazione. Il tutto garantisce un microclima ideale per produrre uve di alta qualità. Ma, come detto, visitare la tenuta significa fare un viaggio nel tempo alla scoperta delle origini del vino stesso e del vitigno Grillo in particolare. Infatti dal 2000 è stata avviata una cantina con l’obiettivo di produrre vini in grado di parlare del territorio, di vini autoctoni portati avanti in questi anni da cloni antichissimi. E si scoprirà che possiamo datare la nascita del Grillo: 1874, quando il barone Mendola incrociò Catarratto e Zibibbo, facendo nascere a Favara, per l’appunto il Grillo. I visitatori passeggeranno nella vigna e apprenderanno tutto sulle varie colture, tra cui il Grillo e la sua storia. Poi si visiterà la cantina e gli esperti spiegheranno il processo di lavorazione. Infine: la meritata e agognata degustazione di due vini, il Grillo 1874, e il Nero D’Avola, accompagnati da qualche stuzzichino.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend