Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

67 Via Cavour

Durata visita

-

Accessibilità

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


La confraternita dei Sette Dolori e i simulacri del Venerdì santo

La confraternita Sette Dolori nacque per iniziativa del parroco Giuseppe Ferranti a fine Settecento, approvata dal vescovo di Cefalù monsignor Gioacchino Castelli nel maggio del 1766. Da allora la sede della Confraternita è l’oratorio costruito accanto alla chiesa del Santissimo Crocifisso delle Grazie, fondata trent’anni prima. Dal 1783 il sacerdote Luigi Maria Ricotta curò insieme alla direzione della chiesa anche quella dell’annessa confraternita dei Sette Dolori promuovendone lo sviluppo. Tra gli anni ’80 e ’90 del sec. XX si registra una crisi delle confraternite di Vallelunga fino a quando nel 1994 tutte e tre videro nuovo slancio con un unico statuto e regolamento approvati dalla curia di Caltanissetta. Qui sono custoditi i simulacri dell’Addolorata e del Corpo di Cristo nell’urna dorata portata in processione durante i riti del Venerdì Santo.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend