Borghi dei Tesori"/> Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

20 Via Duca degli Abruzzi

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Indossare il Medioevo, tuniche, tessuti, cuoio

Una macchina del tempo. Apri il portone di Palazzo Todaro ed entri nella vita di tutti giorni del medioevo. Costumi d’epoca e dimostrazioni di antiche tecniche di lavorazione e di tinteggiatura di lana, tessuti, cuoio. Un laboratorio interattivo d’arte e artigianato medievale, per conoscere modi di vivere antichi e affascinanti, quando tutto era naturale. Si carda la lana e si lavorano i metalli. Per gli abiti da lavoro si scelgono lino, canapa e fustagno perché sono più resistenti. Ma anche per fodere e lenzuola. Nel XII secolo, provenienti dall’Oriente, si aggiungono sete, broccati e damaschi. Le stoffe perdono la tinta unita e si coprono di fiori, righe e altri motivi ornamentali. Nella stessa epoca s’importano le pellicce. Ecco i gioielli, i diversi tipi di tuniche e di calzature. Gli antichi telai per lavorare la lana o il feltro.  I ricchi scelgono il rosso o comunque colori brillanti, il verde è il simbolo della giovinezza, i poveri preferiscono il grigio e il marrone forse perché nascondono le macchie di sporco. Le tinte sono naturali, ottenute dalle lavorazioni di elementi vegetali o di chiodi arrugginiti. I vestiti medievali realizzati dal laboratorio vengono utilizzati nel corteo storico che sfila ogni anno per le vie del borgo.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend