Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

4 Via Castello

Durata visita

-

Accessibilità

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


L’ex oratorio dei Benedettini quasi del tutto distrutto

Una storia piuttosto articolata, quella di questa chiesa, in un’alternanza di fasto e decadenza che, soprattutto nel secolo scorso, ha condotto al suo completo abbandono e alla sua parziale distruzione. La chiesa della Badia è una delle più antiche di Gangi: la costruzione risale al XIV secolo, come oratorio di S. Pietro, affidato ai Benedettini di Gangi Vecchio. Nel XVI secolo alla chiesa fu affiancato un ampio monastero che divenne badia delle monache dello stesso ordine. Dei continui rimaneggiamenti subiti dalla chiesa durante i secoli, oggi si conservano solamente quelli realizzati nel corso del Settecento, che hanno caratterizzato anche artisticamente il sacro edificio. In chiesa si accede attraverso un’artistica cancellata e sull’altare maggiore una grande tela a olio raffigura i santi Pietro e Paolo. La volta è affrescata con figure allegoriche -Fede, Carità e Giustizia – di Joseph Crestadoro. L’antico monastero venne demolito nel 1934 per far posto all’attuale edificio scolastico.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend