Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

14 Piazza Margherita

Durata visita

-

Accessibilità

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


La Matrice Vecchia dagli stili diversi e il grandioso polittico rinascimentale

La Matrice vecchia, dedicata a Maria Santissima Assunta, risale al 1362. Iniziata a costruire sotto il dominio di Francesco II Ventimiglia sul luogo dove, probabilmente, sorgeva un tempio pagano prima e una moschea dopo, presenta una architettura che ha visto continui rimaneggiamenti ed aggiunte. Si notano le diverse epoche e stili, romano-gotico, gotico catalano e composito-chiaramontano. Il massiccio campanile romanico, forse costruito sui ruderi di una torre saracena, ha un ampio portale gotico catalano con una delicata bifora gotica, sulla torre campanaria svetta un una corona merlata con un soprastante “pinnacolo” rivestito da mattonelle a smalto colorato di gusto moresco, mentre la facciata presenta una caratteristica inconsueta per una chiesa e cioè la merlatura a coda di rondine di tipo ghibellino. Per il resto, affreschi trecenteschi, statue e icone cinquecenteschi di autori importanti, e un grandioso Polittico sull’altare maggiore, opera del 1520 fatta eseguire da Simone I Ventimiglia e attribuito recentemente, ad Antonello De Saliba, nipote di Antonello da Messina. E’ considerata una delle più importanti pitture rinascimentali siciliane, 26 figure suddivise in scomparti e pannelli adorni di sculture, intagli, colonnine, archetti e cuspidi in legno policromato. Due piccoli dettagli, l’Eterno in sommità tiene in mano in globo terrestre e l’apostolo Andrea indossa delle lenti da vista. Ai lati del Polittico, due sculture in marmo: una è la Madonna del Carmelo, opera del 1500, e l’altra è la Madonna degli Angeli del 1520 attribuita ad Antonello Gagini e alla sua scuola.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend