Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

5 Piazza San Francesco

Durata visita

-

Accessibilità

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


Il mausoleo dei signori del borgo e il portale di marmo del Laurana
Dalla chiesa di san Francesco si accede alla cappella, detta più comunemente “cappellone”, di Sant’Antonio che ospita il mausoleo dei Ventimiglia. Alle origini questa cappella che costituisce architettonicamente un corpo a sé, vi è la leggenda secondo cui qui si sarebbe fermato in preghiera Sant’Antonio. In realtà il santo non si fermò proprio qui ma in una cappelletta più piccola, anch’essa di forma ottagonale che si trova attualmente sotto il livello stradale, e che fu scoperta solo nel 1992 durante alcuni lavori di restauro. Si entra attraversando il fastoso portale in marmo attribuita a Francesco Laurana. La cappella ospita il maestoso sarcofago barocco del principe Francesco IV Ventimiglia, e i notevoli sarcofagi rinascimentali di Simone Ventimiglia e di Maria Spatafora, moglie di Francesco III. Nella cappella si trovano anche alcuni affreschi raffiguranti la vita di S. Caterina da Siena scoperti nel 1966 sotto un patina di calce in uno dei muri della sacrestia. Così pure ha trovato alloggio nella cappella l’affresco della Madonna di Loreto del 1486 staccato da un vano del convento adiacente alla torre campanaria per procedere al restauro.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend