Burgio



Tra ceramiche e campane nell’ultima fonderia.
L’antica Scirtea sicana era nota da tempi antichissimi, come raccontano i ruderi del castello inaccessibile di Acristia, ma di Burgio si inizia a parlare sotto l’emiro arabo Hamud, a cui oggi è persino dedicata una rievocazione. Nel Trecento finì nelle mani dei Peralta poi dei Gioeni, poi dei Colonna. Oggi Burgio è giustamente rinomata per i suoi artigiani: oltre alle sontuose ceramiche, qui si realizzano le ultime campane di bronzo, nell’ultima fonderia in Sicilia, fondata nel 1500 dalla famiglia Virgadamo. E non dimenticate che nel convento dei Cappuccini c’è una delle più impressionanti raccolte di mummie, perfettamente restaurate, oltre a scheletri e arredi funerari.

Due weekend (sabato, domenica)
28-29 agosto | 4-5 settembre 2021
Coupon validi per tutto il circuito dei Borghi dei Tesori

Presto Disponibile

Burgio

Tra ceramiche e campane nell’ultima fonderia.
L’antica Scirtea sicana era nota da tempi antichissimi, come raccontano i ruderi del castello inaccessibile di Acristia, ma di Burgio si inizia a parlare sotto l’emiro arabo Hamud, a cui oggi è persino dedicata una rievocazione. Nel Trecento finì nelle mani dei Peralta poi dei Gioeni, poi dei Colonna. Oggi Burgio è giustamente rinomata per i suoi artigiani: oltre alle sontuose ceramiche, qui si realizzano le ultime campane di bronzo, nell’ultima fonderia in Sicilia, fondata nel 1500 dalla famiglia Virgadamo. E non dimenticate che nel convento dei Cappuccini c’è una delle più impressionanti raccolte di mummie, perfettamente restaurate, oltre a scheletri e arredi funerari.

Due weekend (sabato, domenica)
28-29 agosto | 4-5 settembre 2021
Coupon validi per tutto il circuito dei Borghi dei Tesori

Presto Disponibile

Edizione 2021


OTTIENI I COUPON

Partecipa al Festival dei Borghi 2021

I coupon multi ingresso, una volta acquistati, potranno essere utilizzati per le visite dell’intero circuito dei Borghi

Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend