Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorno
Presto disponibile

Orario
Presto disponibile

Luogo di raduno

Durata
Presto disponibile

A cura di
Presto disponibile

Partecipanti Max
Presto disponibile

Contributo
Presto disponibile

Note
-

Acquista coupon


Ottieni coupon


Disponibilità

posti ancora disponibili

Numero Coupon

Abstract


Nonostante le ricostruzioni successive al terremoto del 1908 e ai bombardamenti del secondo conflitto mondiale, il centro storico di Messina possiede ancora importanti testimonianze della sua storia medievale. Considerata fin da epoca normanna, anche per la sua posizione, “clavem Siciliae” (chiave della Sicilia), essendo snodo fondamentale per la conquista dell’Isola, la Messina medievale riserva ancora tante sorprese. La passeggiata, che inizia con la gotica San Francesco all’Immacolata, tocca la chiesa normanna di San Tommaso il Vecchio, la Cattedrale fondata nel 1197, i ruderi di San Giacomo e la Chiesa dei Catalani, gioiello della città, con evidenti influenze arabe nell’architettura.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend