Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorno
Presto disponibile

Orario
Presto disponibile

Luogo di raduno

Durata
Presto disponibile

A cura di
Presto disponibile

Partecipanti Max
Presto disponibile

Contributo
Presto disponibile

Note
-

Acquista coupon


Ottieni coupon


Disponibilità

posti ancora disponibili

Numero Coupon

Abstract


Fino al XVI secolo, Palermo non possedeva una vera e propria passeggiata a mare: troppo pericoloso l’affaccio, vuoi per le frequenti mareggiate vuoi per le scorribande dei pirati. Una volta ridotti gli attacchi corsari, fu il viceré Marcantonio Colonna a creare una “passeggiata oltre le mura”, che per secoli rimase la meta preferita in occasione delle feste reali, per concerti, fiere e mercati. Partendo da Porta Felice si seguirà il percorso delle carrozze nobiliari sull’antico lungomare, ammirando i numerosi palazzi sulle mura urbane; con l’aiuto di immagini e mappe antiche si cercheranno le tracce delle antiche mura difensive di fine ‘500. Per spingersi fino a Villa Giulia, la prima “Villa del Popolo” sociale e pubblica d’Europa, con la statua del Genio del Marabitti e le esedre disegnate da Damiani Almeyda

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend