Informazioni utili


Giorno

-

Orario

-

Luogo di Raduno

-

Durata

-

A cura di

-

Partecipanti Max

-

Contributo

-

Note

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


Il trono scolpito nella roccia dove si sedeva re Ferdinando

È uno dei sette sentieri della Riserva naturale del Bosco di Ficuzza, dove il re Ferdinando IV di Borbone alla fine del Settecento fece costruire la sua Real Casina di Caccia simile alle molte dimore nobiliari inglesi di quel tempo. Un sito misterioso, secondo alcuni un’area sacra di epoca preistorica. Qui, a 900 metri di altezza, dietro una particolare e sporgente roccia arenaria, scolpita in modo da formare un trono, si appostava il re durante le battute di caccia mentre i suoi servitori spingevano la selvaggina all’interno del suo raggio di azione. A cento metri c’è Puntale Romengo, con una splendida vista, a 360 gradi, sulla valle; dove (se si è fortunati) si può anche osservare un branco di daini al pascolo.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend