Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

66 Scalo dell'Arenella

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Dall’Arenella all’Acquasanta, tra borgate e tesori naturalistici

Chi sa che tra l’Arenella e l’Acquasanta ci sono due splendide grotte accessibili solo dal mare? E soprattutto chi le ha mai visitate? Ecco quindi un tour in barca che consente di conoscere questi due gioielli sia naturalistici che storici, e che offre la possibilità di scoprire questo tratto di costa punteggiato da luoghi di grande fascino. Si parte, con a bordo una guida che illustrerà il percorso, dallo storico molo dell’Arenella, da cui si può ammirare la tonnara del XVII secolo, la palazzina dei Quattro Pizzi  e la vicina torre-molino di proprietà della famiglia Florio. Da lì ci si dirige in barca alla “Grotta della Regina”, con affascinanti pilastri naturali e scorci suggestivi, dove secondo la tradizione si immergeva la regina Carolina d’Austria. Passando per l’Ospizio marino un tempo sanatorio per i malati di tubercolosi, si arriva all’Acquasanta con la sua splendida Villa Igiea, un tempo pure ricovero per guarire dalle malattie respiratorie e poi trasformato in hotel di lusso.  Ultima tappa, al ritorno, una vera sorpresa: La Grotta del Ninfeo, inglobata all’interno del porticciolo della Lega navale italiana che l’ha riportata alla luce, vero tesoro sconosciuto. Si conclude con un assaggio di pane cunzato e di acqua e zammù.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)