Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

228 Contrada Spagnola

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Una delle poche stele funerarie iscritte rinvenute a Mozia ricorda, con il nome del defunto, anche il mestiere: vasaio. E proprio la realizzazione di oggetti in argilla, insieme alla tintura dei tessuti, sembra sia stata una delle attività artigianali più diffuse sull’isola di San Pantaleo. Il cuore dell’esperienza sull’isoletta sarà proprio una visita ai luoghi di produzione per scoprire un aspetto della vita quotidiana dei moziesi. Le visite, vere e proprie esperienze sul campo, saranno condotte il sabato dall’archeologa Pamela Toti della Fondazione Whitaker intitolata al ricco imprenditore inglese che per primo promosse le campagne archeologiche sull’isola. Si parte dall’imbarcadero storico G.Whitaker con Arini &Pugliese, la visita durerà due ore.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend