ciao ciao

Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

1 Via Ecce Homo

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Vuoi prenotare?

Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita oppure prenota utilizzando un coupon precedentemente acquistato


Vuoi i coupon senza prenotare?

Potrai entrare direttamente sul posto se i turni di visita non sono pieni o potrai utilizzare i coupon per prenotare in un secondo momento.

Coupon 10 Ingressi

Coupon 4
Ingressi

Coupon 1
Ingresso

Abstract


Gli affreschi recuperati e la Madonna del Gagini

Il complesso monastico di San Domenico venne costruito tra il 1566 ed il 1570 per volere del nobile padre domenicano Mariano Lo Vecchio, e grazie al contributo della Baronia, al tempo retta da Gilberto La Grua. Sono stati recuperati e restaurati gli affreschi settecenteschi che negli ultimi secoli erano stati ricoperti; esposti i simulacri del Cristo morto e della Addolorata portati in processione il Venerdì Santo dai Confratelli del Trentatrè. Oltre a una tela della Madonna del Rosario, identica a quella nella chiesa di San Domenico a Palermo, opera di Vincenzo da Pavia, la chiesa ospita un bassorilievo marmoreo della Madonna delle Grazie di Giacomo Gagini, del 1561.

Mappa


Editor Picks

ItalianEnglishChinese (Simplified)
Le Vie dei Tesori

Send this to a friend