Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

70 Via Giuseppe Garibaldi

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


Il portale scolpito in legno e la sala della musica

Edificato alla fine del XVII secolo, Palazzo Milo dei Baroni della Salina apparteneva originariamente alla famiglia Saura, massari arricchiti che acquistarono titolo e casato: nel 1776 Francesco Saura sposa Bianca Istori, nobildonna genovese consanguinea dei Pallavicini, e così, grazie all'ingente patrimonio, compra il titolo di Duca di Castelmonte. In seguito il palazzo venne acquistato dalla baronessa Milo e solo in tempi più recenti, dopo diverse vicissitudini e lasciti ereditari che lo fanno passare di mano in mano, viene acquistato dalla Soprintendenza di Trapani. Il loggiato, su due ordini, ha tetti affrescati con volte a crociera. Bellissime le sei sale di stile diverso – bellissima quella “alla cinese”, e una decorata a “grottesche” mentre la “stanza della musica” o salone da ballo possiede un  teatrino in legno scolpito e finemente dipinto a tempera.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend