ciao ciao

Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

4 Piazza XX Settembre

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Se sei in possesso di un codice coupon multi-ingresso potrai riscattarlo e procedere con la prenotazione..

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


L’orto distrutto dagli Spagnoli ma rinato nell’Ottocento

L’antico Orto Botanico fu fondato nel 1638, distrutto dagli Spagnoli nel 1678, e poi rifondato nell’Ottocento. Si espande con una forma irregolare ai due lati del viale d’ingresso, che permette di passeggiare tra alberi esotici e piante autoctone rare e a rischio d’estinzione. In fondo al viale è posto il busto del fondatore, il medico e botanico romano Pietro Castelli. Tra gli esemplari più antichi, i Pinusbrutia, un grande albero di canfora, un Ginkgobiloba, un maestoso pino dell’Himalaya, due esemplari di albero a candelabro (Phytolacca dioica) e un vetusto Ficus macrophylla. Bellissimi il Felceto, le Cycadaceae e le piante carnivore, oltre alla collezione di piante grasse: migliaia di specie, coltivate in serra e all’aperto, tra forme strane e colori sgargianti.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend