Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

216 Corso Vittorio Emanuele

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Abstract


La chiesa che divenne Corte di Assise e set di Germi
Fa parte del Complesso Fazello, che il domenicano Tommaso Fazello destinò al monastero di Santa Maria dello Spasimo. Era in origine di piccole dimensioni, fu rimaneggiata nel 1807: a unica navata, ospita l’altare maggiore e gli ornati eseguiti a metà ‘800 su disegno di Salvatore Gravanti. Sull’altare si trovava la grande tavola dello Spasimo, copia cinquecentesca dell’opera di Raffaello (oggi esposta al Prado) del pittore palermitano Antonello Crescenzio. Nel ‘900, divenne sede di una sezione della Corte di Assise di Agrigento, e ospitò processi penali. Nel 1963 Pietro Germi vi girò la scena del processo di “Sedotta e abbandonata”. La chiesa è chiusa da anni, visitarla è un’occasione da non perdere: vi sarà allestita una personale inedita di Franco Accursio Gulino dal titolo Domus.

Per Scuole e gruppi, visite su prenotazione anche negli altri giorni della settimana.
Per info e prenotazioni: 0917745575 – info@leviedeitesori.it

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend