Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

53 Via Francesco Mormino Penna

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Coupon 10 Ingressi

Coupon 4
Ingressi

Coupon 1
Ingresso

Coupon 10 Ingressi

Coupon 4 Ingressi

Coupon 1 Ingresso

Abstract


Dalla chiesa al campanile sul percorso delle monache

A inizio ‘900 Scicli perse il convento delle Benedettine per far posto al Municipio. Restò solo la chiesa di San Giovanni Evangelista, i cui lavori iniziarono nel 1760 diretti da Fra’ Alberto Maria di San Giovanni Battista, particolare figura di carmelitano architetto. L’attuale chiesa si deve alle donazioni della devota Donna Giovanna Di Stefano, baronessa di Donnabruna. Seguendo l’antico percorso delle monache, ci si può affacciare dalle gelosie coperte da una grata, per osservare la navata da una posizione laterale; salendo ancora, si supera l’organo ottocentesco e si sale al campanile, arrivando alle antiche campane. Da quassù il panorama è straordinario. La chiesa conserva un dipinto spagnolo del XVII secolo, il Cristo di Burgos, chiamato dalla gente “il Cristo con la gonna” per via della lunga veste sacerdotale

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend