Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

332 Via Dante Alighieri

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


L’oasi romantica con piante secolari e fontane

Il giardino del duca di Serradifalco rappresenta un vero polmone verde – di quasi due ettari – nel cuore della città. Un giardino romantico, voluto da un uomo dalla spiccata personalità e di grande cultura, il duca Domenico Lo Faso di Pietrasanta. Lo ideò con amore e grande dedizione e lo arricchì per tutta la vita con reperti archeologici, fontane, grotte artificiali e gruppi statuari allegorici inseriti tra i viali sinuosi e i boschetti. C’era anche un monumento all’amatissima moglie Enrichetta Ventimiglia, opera di Valerio Villareale, che ritraeva il busto della consorte scomparsa e la figlia intenta a scrivere il nome dell’adorata madre. Il tutto si univa a un tempietto circolare, ai ruderi della chiesa di San Nicolò alla Kalsa e alla grotta nascosta da una collinetta erbosa. La visita al giardino sarà anche l’occasione per vedere piante secolari e monumentali come la yucca e le palme del Messico. Da non perdere!

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend