Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

Via Massimo D'Azeglio 41,Marsala

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


La tomba che racconta l’amore coniugale

Il più importante monumento della necropoli di Lilibeo e al momento anche l’unico di questo tipo in Sicilia per la ricchezza della decorazione pittorica – fiori rossi, melograni, festoni, colombe – che ne riveste integralmente le pareti. Una grande camera funeraria ipogea di circa 25 metri quadrati scavati nella roccia, che racconta un lungo amore, giunta fino a noi dopo quasi due millenni. La tomba più importante dell’ipogeo era destinata a una donna, Crispia Salvia, come si legge nell’epigrafe latina del II secolo dopo Cristo incisa su una lastra di terracotta e inchiodata alla parete sopra la sepoltura. L’iscrizione riporta anche l’età della defunta, il nome del dedicante (il maritus), gli anni vissuti insieme e la formula conclusiva libenti animo. Dall’iscrizione si scopre che Crispia Salvia visse più o meno 45 anni, quindici dei quali con il marito, e che forse era al suo secondo o terzo matrimonio. Apparteneva a una gens molto ricca mentre il marito, Iulius Demetrius, poteva essere sia un personaggio di alto rango che un magistrato.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend