Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

5 SP35

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Se sei in possesso di un codice coupon multi-ingresso potrai riscattarlo e procedere con la prenotazione.

Abstract


Il complesso benedettino con i chiostri e gli ipogei

Era l’ottobre del 1535 quando l’imperatore Carlo V, reduce da Tunisi, prima di entrare a Messina sostò a San Placido Calonerò, ma le origini del complesso benedettino sono molto più antiche. Le pietre parlano ancora, con i due splendidi chiostri manieristi voluti per festeggiare il ritrovamento nel 1588 delle reliquie del martire San Placido. Le origini si rifanno al 1361 nel vicino cenobio di San Placido in Silvis detto “il Vecchio” per poi passare nell’attuale sede dal 1394 grazie alla donazione del Castello dei Vinciguerra. Studi recenti lo indicano costruito sui resti dell’antica Villa romana di Santa Melania, dove fu sepolto Rufino di Aquileia. Enigmatici i vasti ambienti ipogeici, che corrono nel sottosuolo, come pure la piccola Cuba nel giardino a sud del monastero. Da fine ‘800 è sede di una scuola agraria ancora attiva.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend