Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

Piazza Bara all'Olivella

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


La collezione etrusca Casuccini. Esclusiva per Le Vie dei Tesori

Una preziosa esclusiva per “Le Vie dei Tesori”: ritornano visibili – per i visitatori del festival un’anteprima del nuovo allestimento che diventerà poi stabile – i preziosi reperti della collezione Casuccini, anzi sono esposti anche alcuni pezzi totalmente inediti che offrono la possibilità di conoscere un po’ più da vicino una delle più affascinanti civiltà dell’Italia antica, quegli Etruschi misteriosi che abitarono l’attuale Toscana. La ricchissima collezione Casuccini giunse al Museo di Palermo nel lontano 1865: fu un’acquisizione travagliata, la raccolta, posta in vendita dagli eredi del capostipite Pietro Bonci Casuccini, costò 35 mila lire. Dopo trattative fallite con il Museo di Firenze e alcune istituzioni straniere, la scelta cadde sul museo palermitano, anche su incoraggiamento dello storico palermitano Michele Amari, allora ministro dell’Istruzione, nell’ottica della costruzione di un’identità nazionale, all’indomani dell’Unità d’Italia.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend