Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

1 Via Cassaro

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Coupon 10 Ingressi

Coupon 4
Ingressi

Coupon 1
Ingresso

Coupon 10 Ingressi

Coupon 4 Ingressi

Coupon 1 Ingresso

Abstract


La collezione di Bruno Caruso nell’ex ospedale dei poveri
La sezione grafica è stata voluta da Bruno Caruso, cittadino onorario di Naro: il Museo Civico di Palazzo Malfitano è nato due anni fa su impulso dell’associazione Indàra. Pensato per essere suddiviso in diverse sezioni, ha inglobato la collezione permanente di opere di grafica costruita dal 2000. Il museo racchiude 244 opere per la maggior parte donate dallo stesso Bruno Caruso (24 sono firmate dallo stesso artista), e nove incisioni originali tra ‘600 e ‘800, di Ulisse Aldovrandi, Rembrandt, Bartolomeo Pinelli, l’olandese Hondius, Goya e Gustave Dorè. La sezione grafica è ospitata nell’ex ospedale di San Rocco, fondato nel XVI secolo dai Signori di Giacchetto come ricovero degli infermi poveri della città, e sede di un’arciconfraternita di artigiani e gentiluomini, che si occupava di seppellire i poveri.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend