Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

13 Via Alloro

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Se sei in possesso di un codice coupon multi-ingresso potrai riscattarlo e procedere con la prenotazione..

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


La ricostruzione di una “stanza delle meraviglie”

La ricostruzione di una “stanza delle meraviglie” di stampo settecentesco, la stessa dove i nobili signori o i colti monaci collezionavano manufatti, gioielli, tele ispirati al rapporto tra uomo, scienza e natura. C’erano coralli, conchiglie decorate in argento e manufatti in vetro e ottone, ma anche tantissimo altro. Saranno proprio i visitatori delle Vie dei Tesori a scoprire per primi “Wunderkammer”, una nuova mostra “diffusa” anche sull’Oratorio dei Bianchi e su Palazzo Mirto. Dalle collezioni dei musei sono stati scelti quei pezzi che permettono di comprendere la passione per il collezionismo delle famiglie aristocratiche e dei colti monaci siciliani. In questo caso all’Abatellis sono esposti straordinari oggetti d’arte del Seicento e del Settecento, a ricreare una Wunderkammer dei secoli passati: studioli delle corti rinascimentali, ricche dimore nobiliari o biblioteche dei monasteri, dove i collezionisti raccoglievano e custodivano gelosamente oggetti in grado di testimoniare la sintesi grandiosa tra arte, scienza e natura, quindi “naturalia, mirabilia e artificialia”: cioè suppellettili provenienti dalla natura (come corallo, avorio ed essenze pregiate), che destano meraviglia (come le conchiglie del nautilo decorate da miniature e motivi in argento) o rielaborazioni artistiche da parte dell’uomo (manufatti in vetro e ottone).

*La visita non comprende la collezione permanente della Galleria di Palazzo Abatellis

MOSTRA | WUNDERKAMMER
La ricostruzione di una “stanza delle meraviglie” di stampo settecentesco, dove gli aristocratici o i monaci collezionavano manufatti, gioielli, tele ispirati al rapporto tra uomo, scienza e natura. Ecco “Wunderkammer”, curata da Palazzo Abatellis e diffusa su tre tesori della città: Palazzo Abatellis, Palazzo Mirto e l’Oratorio dei Bianchi. Gli oggetti di interesse sono “naturalia, mirabilia e artificialia”: cioè suppellettili provenienti dalla natura (come corallo, avorio ed essenze pregiate), che destano meraviglia (come le conchiglie decorate da miniature e motivi in argento) o rielaborazioni artistiche da parte dell’uomo (manufatti in vetro e ottone). All’Abatellis è stata allestita una Wundercammer, a Palazzo Mirto saranno esposti oggetti preziosi delle collezioni, l’Oratorio ospiterà la sezione dedicata ai gioielli.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend