Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

34 Via Francesco Mormino Penna

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Coupon 10 Ingressi

Coupon 4
Ingressi

Coupon 1
Ingresso

Coupon 10 Ingressi

Coupon 4 Ingressi

Coupon 1 Ingresso

Abstract


La splendida dimora nobiliare con il ponte degli innamorati

Il lungo fronte di Palazzo Spadaro, costruito nel XVIII secolo e decorato a più riprese fino agli anni ’30 del Novecento, occupa gran parte della strada che ospita i monumenti sciclitani. Il portale è sovrastato dallo stemma della famiglia, un leone rampante, che introduce allo scalone e alle sale. I balconi sono sorretti da mensoloni figurati e permettono di ammirare il panorama del centro storico circostante. Occhio a un ponticello, detto “degli innamorati”, teatro di chissà quante romantiche relazioni. È un piacere visitare questo Palazzo, tra i capolavori dell’architettura nobiliare iblea: non soltanto per le opere d’arte del Gruppo di Scicli, ma anche per le decorazioni e i dipinti, realizzati tra il 1926 e il 1930 da Raffaele Scalia, che portano ad aneddoti e curiosità sulla famiglia.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend