Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

Via Roma 61, Sant'Agata li Battiati

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Boschi etnei e specie esotiche. Ecco l’Eden nato sulla lava

Questa sarà veramente un’esperienza sensoriale oltre che visiva: perché questo angolo di paradiso regala profumi e immagini che nessun artista potrà mai creare. A pochi passi dall’Etna, su affioramenti lavici e residui di colate, per circa tre ettari si estende infatti il Parco Paternò del Toscano, uno speciale giardino roccioso a terrazze, progettato dal paesaggista Ettore Paternò. La casa padronale venne costruita negli anni ‘50 del secolo scorso, nel punto più alto della proprietà. Agrumeti e vigneti si intrufolano tra le piante mediterranee ed esotiche – soprattutto palme, la grande passione del paesaggista, per un totale di ben 42 specie diverse del giardino vero e proprio: tra le altre, una Chorisia speciosa originaria del Sud America o una Dracaena draco delle Canarie – e le numerose specie autoctone del “bosco etneo”. Pochi mesi fa il parco è stato inserito tra i cinque giardini privati finalisti del concorso “Il Parco più bello d’Italia”.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend