Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

6 Via Torremuzza

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Il cuore del canto popolare siciliano

È il cuore della tradizione folklorica siciliana, qui si canta, si suona, si racconta. Tutto ebbe inizio con i Varvaro, la famiglia di artisti che per primi hanno rivalutato la tradizione del canto popolare, muovendosi sulle orme di Pitrè, e che hanno trasmesso la loro arte a Vito Parrinello, fondatore, insieme alla moglie Rosa Mistretta, del Ditirammu. Oggi i figli Elisa e Giovanni guidano il teatro, uno dei più piccoli d’Italia, un “CantoMuseo” dove si possono ammirare oggetti di artigianato popolare, strumenti musicali della tradizione siciliana, scenografie, fotografie e dove si percepisce la passionalità, il carattere e forza poetica dei fondatori e delle generazioni di artisti che li hanno preceduti. Sono previste visite guidate introdotte e concluse da una cantata popolare degli artisti della compagnia Ditirammu.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend