Informazioni utili


Giorni Apertura

-

Indirizzo

Viale del Fante 66

Durata visita

-

Accessibilità

-

Contributo

-

Ottieni coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero coupon

Abstract


Prima la visita alle scuderie settecentesche del principe Carlo Cottone (dove si fermò anche Garibaldi dopo lo sbarco dei Mille a Marsala) ad ammirare i puledri nei box, poi un tour a cavallo di una ventina di minuti in compagnia di un istruttore esperto tra il verde e i profumi dell’agrumeto. È quanto offre questa esperienza in collaborazione con il Club ippico siciliano (Cis), fondato nel 1972 da Salvino Caputo, che lo gestisce ancora insieme al figlio Francesco e che costituisce il primo circolo privato di Palermo e che ha un campo di cinquemila metri quadrati il più grande della provincia. Il luogo è davvero speciale, all’interno del parco di Villa Castelnuovo, il polmone verde che prende il nome da Gaetano Cottone e Morso, principe di Castelnuovo, che nella seconda metà del XVIII secolo aveva realizzato ai Colli la sua dimora estiva, circondata da un parco di ben dodici ettari coltivato ad uliveto e agrumeto, con viridarium, parterre geometrico, piante esotiche, statue, fontane e vasche. Oggi quest’area è divisa tra il Teatro di Verdura (fondato pure dal principe) e l’Istituto agrario Castelnuovo, all’interno del quale si trova il maneggio storico.

Età minima per partecipare 9 anni

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend