Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni utili


Giorni Apertura

I am service box text. Click edit button to change this text.

Indirizzo

2 Piazza dei Quartieri

Durata visita

I am service box text. Click edit button to change this text.

Accessibilità

I am service box text. Click edit button to change this text.

Ottieni Coupon


Scegli giorno
Scegli orario
Seleziona numero ingressi

Compra solo questa visita

Utilizza (se ce l’hai già) il coupon multi-ingresso da 10 o da 4 visite

Acquista il coupon multingresso da 10 o da 4 visite

Abstract


Tra i luoghi dei principi che ispirarono Angelica e Tancredi

È una delle residenze più belle della Piana dei Colli, fu realizzata nel 1700 secolo dai principi Valguarnera di Niscemi che acquisirono in eredità un baglio dai La Grua di Carini. Anche questa villa, come Villa Boscogrande, è legata con un filo al libro Il Gattopardo: furono infatti i principi Corrado e Maria Valguarnera a ispirare Tomasi Di Lampedusa per i personaggi di Tancredi e Angelica. Nel 1987 è stata acquistata dal Comune come sede di rappresentanza. Su tre elevazioni, un tempo fornita di una torre di avvistamento, Villa Niscemi è proiettata in avanti tramite due bellissime terrazze affacciate sui giardini e sul parco ricco di piante esotiche. Al primo piano, si accede subito a un salone con un camino di notevoli dimensioni su cui è appesa una raccolta di ritratti dei re di Sicilia (citata nel capolavoro di Tomasi); il salone principale è decorato da affreschi a trompe l’oeil sulle Quattro Stagioni, Carlo Magno che incorona il principe Valguarnera e l’Assunzione della Vergine.

Mappa


Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend