Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Scicli



Difficile, arrivati a Scicli, andare via. Tanto incantata è questa cittadina dove le facciate settecentesche della via Mormino Penna, ma più di tutte quella di Palazzo Beneventano, sono – secondo l’Unesco – “un capolavoro del genio creativo umano dell’età tardo-barocca”. Solenne e accogliente insieme, è un inno alla qualità della vita. Non a caso il commissario Montalbano l’ha scelta come suo luogo di lavoro. Qui, nel Palazzo municipale, c’è il suo ufficio. Ma, nello stesso edificio, c’è anche la stanza del questore con il quale il poliziotto più amato d’Italia è costretto talvolta a incontrarsi. È fiction, ma sembra realtà. Tra queste meraviglie Le Vie dei Tesori, a Scicli per la terza edizione, propone un viaggio in tutta sicurezza, denso di echi storici e letterari. Chiese barocche, palazzi sontuosi, collegi, musei.

Tre weekend (sabato, domenica)
dal 3 al 18 ottobre 2020
Coupon validi anche per Ragusa e Noto

Presto disponibile

Scicli

Difficile, arrivati a Scicli, andare via. Tanto incantata è questa cittadina dove le facciate settecentesche della via Mormino Penna, ma più di tutte quella di Palazzo Beneventano, sono – secondo l’Unesco – “un capolavoro del genio creativo umano dell’età tardo-barocca”. Solenne e accogliente insieme, è un inno alla qualità della vita. Non a caso il commissario Montalbano l’ha scelta come suo luogo di lavoro. Qui, nel Palazzo municipale, c’è il suo ufficio. Ma, nello stesso edificio, c’è anche la stanza del questore con il quale il poliziotto più amato d’Italia è costretto talvolta a incontrarsi. È fiction, ma sembra realtà. Tra queste meraviglie Le Vie dei Tesori, a Scicli per la terza edizione, propone un viaggio in tutta sicurezza, denso di echi storici e letterari. Chiese barocche, palazzi sontuosi, collegi, musei.


Tre weekend
(sabato, domenica)
dal 3 al 18 ottobre 2020
Coupon validi anche per Ragusa e Noto

Presto disponibile

Luoghi su prenotazione

Edizione 2020


OTTIENI I COUPON

Partecipa al Festival 2020

Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend