Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Informazioni Utili


Indirizzo

20 Via Venezia

Mandamento/Quartiere

Informazione presto disponibile

Categoria

Informazione presto disponibile

Abstract


Il locale nato nel Dopoguerra dall’ex garzone di cucina

Anno 1944, nasce l’osteria “Al Ferro di Cavallo” in via Venezia, nel vecchio centro storico. Il fondatore è Giuseppe, noto come Pinuzzo, che prima lavorava in una fabbrica di cassette di legno per agrumi da esportare, spazzata via dalla guerra. Dopo il conflitto, Giuseppe divenne il garzone del ristorante alle spalle del Teatro Biondo. Mille lire settimanali la sua paga. Per arrotondare cominciò a industriarsi in cucina: fagioli con sedano, fave con verdura, polpette di sarde, tutti piatti che ancora si preparano nell’odierna trattoria “Ferro di cavallo” dalle pareti rosse, di cui è titolare dal 1980 Franco Ciminna, figlio di Pinuzzo, con i suoi figli Giuseppe e Valerio. Al vecchio menu hanno aggiunto il bollito di vitello, la caldume in brodo, le polpette di carne perché “nonostante la crisi, siamo un po’ più ricchi e la carne possiamo permettercela”.

Mappa


ferro di cavallo 2.jpg 2 anni fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
ferro di cavallo 3.jpg 2 anni fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
ferro di cavallo 1.jpg 2 anni fa
  • Devi essere loggato per poter scrivere un commento
Mostro 3 risultati
cracle 1.jpg
Via Alessandro Paternostro, 81, Palermo, PA, Italia 0.29 km
Raku, oggetti di design, taccuini di quattro amici art-designer Dal comune progetto artistico di ...
edizioni precarie 3.jpg
Via Alessandro Paternostro, 75, Palermo, PA, Italia 0.3 km
Le vecchie carte dei mercati diventano quaderni preziosi Far diventare prezioso ciò che la gente ...
ex libreria dante 2.jpg
Via Maqueda, 172, Palermo, PA, Italia 0.3 km
Insegna e decorazioni Liberty, un pezzo di storia della città Nel 1854 a Palermo esistevano quind...
pellefrino 1.jpg
Via Calascibetta, 9, Palermo, PA, Italia 0.31 km
Cuciture e pellami pregiati, qui si respira la tradizione “Un viaggiatore si conosce da ciò che p...
focacceria 1.jpg
Via Alessandro Paternostro, 58, Palermo, PA, Italia 0.31 km
Dove Ruggiero Settimo e Garibaldi celebrarono le proprie vittorie Nacque nel 1834 là dove c’era l...
2. Il maestro Piero Accardi al lavoro.JPG
Via del Parlamento, 34, Palermo, PA, Italia 0.32 km
Il Maestro argentiere testimone di un’arte antica Aveva nove anni appena quando iniziò a muovere ...
bottega trapani 2.jpg
Via Calderai, 14, Palermo, PA, Italia 0.33 km
Gli stagnini che da 150 anni producono oggetti in rame Via Calderai, nell’ex quartiere ebraico, è...
citta cotte 1.jpg
Via Vittorio Emanuele, 120, Palermo, PA, Italia 0.34 km
Palazzi, porte, chiese – Ecco Palermo in miniatura Una Palermo in miniatura realizzata con ...
la bottega delle percussioni 3.jpg
Via del Parlamento, 16, Palermo, PA, Italia 0.34 km
Il giro del mondo attraverso i tamburi Pezzi di mondo e culture diverse si concentrano nel labora...
insula 3.jpg
Piazza Sant'Anna, 3, Palermo, PA, Italia 0.35 km
Il “salotto” di designer e artisti nell’atrio della dimora storica “Un luogo per curiosi”: così d...
32. CROSSING OVER.jpeg
Piazza Sant'Anna, 3, Palermo, PA, Italia 0.35 km
Falegnameria e arte per arredi in legno serigrafati Palazzo Campofiorito è una piazza in miniatur...
etic 1.jpg
Via Maqueda, 375, Palermo, PA, Italia 0.35 km
Gioielli, accessori, borse nel bene confiscato alla mafia Etic sorge all’interno di un bene confi...
gelardi 2.jpg
Via Giovanni Meli, 5, Palermo, PA, Italia 0.37 km
L’artista del cesello e dello sbalzo che lavora metalli preziosi Nel cortile di Palazzo Panteller...
basura2.jpeg
Via del Ponticello, 41, Palermo, PA, Italia 0.38 km
“Dal letame nascono i fior” Ecco gli eco-monili di Valeria “Dai diamanti non nasce niente, ...
tessuti parlato 1.jpg
Piazza Croce dei Vespri, 8, Palermo, PA, Italia 0.39 km
Lini, tovaglie, lenzuola tra affreschi e oggetti d’arte In piazza Croce dei Vespri, nel cuore del...
piccola fabbrica alab 2.jpg
Piazza Aragona, 13, Palermo, PA, Italia 0.4 km
Laboratorio e centro espositivo Ogni visita è una sorpresa E‘ un luogo fuori da ogni schema...
83. sutera.jpeg
Via Alessandro Paternostro, 11/13, Palermo, PA, Italia 0.4 km
Un angolo di Belle Epoque progettato da Ernesto Basile Nascosto nel cuore del centro storico, a d...
insimulab 3.jpg
Piazza Aragona, 19, Palermo, PA, Italia 0.41 km
Metalli lavorati a sbalzo e ispirati al Mediterraneo Le loro creazioni partono da metalli non di ...
quir 1.jpg
Via del Ponticello, 55, Palermo, PA, Italia 0.42 km
La bottega eccentrica dei due creativi “queer” Un gioco di parole fra cuir, cuoio in francese, e ...
a putia 1.jpg
Via Aragona, 4, Palermo, PA, Italia 0.42 km
Sete, paglia, legno, cuoio come in una soffitta segreta La putìa delle sorelle Bellomo sembra una...
Mostro 21 risultati di 40 su 137

Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend