Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine Widgets Magazine

Termini Imerese



Diodoro Siculo la vuole fondata dai cartaginesi, Cicerone la lega ai pochi superstiti di Imera distrutta: fatto sta che Termini Imerese è sempre stata legata alle sue terme – il mito vuole che il primo “cliente” sia stato proprio Eracle di ritorno da una delle sue “fatiche” – e al suo porto. Per tutto il medioevo è stata uno dei centri più importanti per il trasporto del grano, e si è sviluppata orizzontalmente, attorno al suo centro originario che è una vera sorpresa, a partire dalla strepitosa “cammarapicta” del suo Palazzo comunale, l’unico esempio in Sicilia di ciclo pittorico unitario a soggetto profano. Un capolavoro dovuto a una committenza laica, quella dei mercanti. Al suo debutto nelle Vie dei Tesori – tre weekend, dall’ 11 al 26 settembre – Termini Imerese si racconterà attraverso le sue innumerevoli chiese, i palazzi, i reperti preistorici, gli scavi dell’antica Himera, il carnevale variopinto, i luoghi del suo passato di floridi commerci marittimi.

Tre weekend (sabato, domenica)
Dal 11 al 26 Settembre 2021
Coupon validi anche per Palermo, Cefalù e Bagheria

Presto Disponibile

Presto Disponibile

Termini Imerese

Diodoro Siculo la vuole fondata dai cartaginesi, Cicerone la lega ai pochi superstiti di Imera distrutta: fatto sta che Termini Imerese è sempre stata legata alle sue terme – il mito vuole che il primo “cliente” sia stato proprio Eracle di ritorno da una delle sue “fatiche” – e al suo porto. Per tutto il medioevo è stata uno dei centri più importanti per il trasporto del grano, e si è sviluppata orizzontalmente, attorno al suo centro originario che è una vera sorpresa, a partire dalla strepitosa “cammarapicta” del suo Palazzo comunale, l’unico esempio in Sicilia di ciclo pittorico unitario a soggetto profano. Un capolavoro dovuto a una committenza laica, quella dei mercanti. Al suo debutto nelle Vie dei Tesori – tre weekend, dall’ 11 al 26 settembre – Termini Imerese si racconterà attraverso le sue innumerevoli chiese, i palazzi, i reperti preistorici, gli scavi dell’antica Himera, il carnevale variopinto, i luoghi del suo passato di floridi commerci marittimi.

Tre weekend (sabato, domenica)
dal 11 al 26 settembre 2021
Coupon validi anche per Palermo, Cefalù e Bagheria

Presto Disponibile

Presto Disponibile

Edizione 2021


OTTIENI I COUPON

Partecipa al Festival 2021

Da quest’anno i coupon multi ingresso, una volta acquistati con la solita procedura, potranno essere utilizzati o come voucher per procedere alla prenotazione delle visite nei luoghi inserendo il codice durante la procedura on-line oppure come ticket all’ingresso. La prenotazione è sempre strettamente consigliata per avere la certezza dei posti disponibili per la visita.

Editor Picks

Le Vie dei Tesori
ItalianEnglishChinese (Simplified)

Send this to a friend